Menù

Come scegliere il pantalone da lavoro giusto?

La scelta del pantalone da lavoro giusto non è difficile. I fattori principali sono il lavoro svolto, la stagione, il materiale, la grammatura e il prezzo.

Il pantaloni è estivi o invernali? - il materiale e la grammatura sono importanti

Chi in estate non può lavorare con i bermuda da lavoro perché il lavoro non lo permette, deve scegliere un pantalone estivo. I pantaloni estivi si riconoscono sopratutto dalla grammatura.

Cosa si intende per grammatura? Per grammatura si intende il peso del materiale per metro quadro. Più bassa la grammatura, più leggero e sottile il tessuto. Un pantalone estivo ha normalmente una grammatura sotto i 250 gr/mq un pantalone da lavoro invernale imbottiti partono dai 300 gr/mq.

Quale materiale scegliere?

Cotone e jeans sono i materiali più usati per pantaloni da lavoro. I jeans sono normalmente più resistenti ma anche più pesanti. La combinazione con tessuto stretch permette di realizzare pantaloni elastici che si aderiscono perfettamente al corpo e non limita la libertà di movimento.

E il prezzo dei pantaloni da lavoro?

Il prezzo è sicuramente un fattore importante. Chi, come per esempio un piastrellista, lavora con adesivi o fa il pittore dovrà cercare di spendere il meno possibile. Nessun pantalone di qualità superiore sopra vive a lungo questi lavori. Chi cerca un pantalone di qualità e lunga vita può spendere di più e risparmiare a lungo termine.